Ftse Mib rimette nel mirino 28.000 punti. Fase grafica delicata per Telecom e Allianz

Ftse Mib. L’indice italiano ha preso la via dei rialzi e si è spinto oltre il muro dei 27.000 punti, sfiorando quota 28.000 punti il 16 novembre, livelli che non si vedevano da maggio 2008. Nelle ultime sedute sono scattate un po’ prese di beneficio.

Telecom Italia. Il titolo ha dato ultimamente qualche segnale positivo dal punto di vista grafico infiammata dal rumor sulla possibile svolta per la creazione della rete unica. Potente il rimbalzo avviato dai minimi di periodo a 30 centesimi che ha provocato anche la rottura della trend line ribassista.

Allianz. Dal minimo di periodo a 182 euro è partito un rimbalzo che ha fatto recuperare al titolo parecchio terreno, trovando ora come ostacolo la resistenza a 207 euro, area di prezzo dove passa anche la media mobile 200 periodi.

Nessun commento Commenta

Secondo Massimo Ricci, direttore della divisione energia di Arera, l'aumento dei prezzi dell'ene
La verità è figlia del tempo e tempo ne rimane ancora poco per questa esperienza, durante ques
Già in passato ho cercato di approfondire l’argomento “curva dei tassi” proprio perché l
Giornata di giovedì veramente incredibile con i prezzi di tutti gli indici azionari che, dopo aver
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Puntata speciale di Trading Floor con ospite Renato Decarolis, trader professionista e formatore. A
Wow, il petrolio crolla di oltre il 24 % in un solo mese, l'inflazione energetica va su per il c
Mercati che stanno ancora lavorando le aree inferiori della chiusura ribassista di venerdì andando,
Evito di approfondire troppo la questione Omicron. Sembra particolarmente minacciosa dato che la
Evito di approfondire troppo la questione Omicron. Sembra particolarmente minacciosa dato che la