Ftse Mib sulle montagne russe. Quadro grafico rialzista per Eni e Tenaris

Ftse Mib. Dalla media mobile 200 periodi, che è stata testata per ben 3 volte, sono partiti diversi tentativi di rimbalzo ma si è bloccato sempre nei pressi di area 27.200 punti. Servirà quindi il superamento di tale livello per puntare verso i successivi target.

Eni. Il titolo ha corso molto toccando il 27 gennaio un nuovo massimo relativo a 13,84 euro, prezzi che non si vedevano da febbraio 2020. La corsa di Eni sembra essersi fermata perché per il momento il titolo è inserito in una sorta di fase laterale in attesa di spunti operativi importanti.

Tenaris. Il titolo dopo aver superato i precedenti massimi relativi a 11 euro si è spinto oltre quota 12 euro. Tenaris si trova nei pressi di una resistenza importante a 12,27 euro che coincide con i massimi toccati a luglio del 2019.

Nessun commento Commenta

No, non mi sono dimenticato di Lei, non sarebbe stato possibile. 11 anni sono passati da quan
Ultima puntata di TRENDS prima della pausa estiva. I picchi inflattivi danno energia alle borse ma
Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,