Ftse Mib tenta il rimbalzo. Prova di forza per Bper mentre Enel ancora debole

Scritto il alle 11:20 da redazione [email protected]

Ftse Mib. L’indice italiano ha intrapreso un trend ribassista tornando al 9 maggio nei pressi del supporto in area 22.800 punti. Il tentativo di rimbalzo innescato subito dopo manca però di forza e servirà almeno il superamento di 23.800 punti per avere un primo segnale positivo al rialzo.

Bper Banca. Il titolo ha esibito una prova di forza dal punto di vista grafico. Dal minimo di periodo a 1,24 euro del 7 marzo scorso, il titolo ha tentato di riprendersi per poi entrare a metà marzo in un canale laterale tra 1,5 e 1,7 euro che è stato violato al rialzo proprio ieri grazie al potente rimbalzo avviato dalla parte bassa del trading range.

Enel. Dal punto di vista tecnico, Enel sta attraversando una fase ribassista avviata sostanzialmente a fine aprile dello scorso anno. Di recente, il titolo è uscito dalla fase laterale tra 6 e 6,27 euro che durava da oltre un mese rompendo al ribasso la parte bassa del trading range.

Nessun commento Commenta

Analisi Tecnica Il nostrano rompe il massimo e accelera entrando nella fascia 26300-26700 .... L
Battleplan cicli dei MAX sul FTSE MIB Future settimana 30 Gennaio - 3 Febbraio 2023
Battleplan cicli dei MIN sul FTSE MIB Future settimana 30 Gennaio - 3 Febbraio 2023
GRAFICI VELOCITA' CICLICHE dal T-2 (2 giorni) al T+6 (2 anni) settimana 3
La macroeconomia viene in soccorso al mercato e complici delle discrete trimestrali USA, ci ritrovia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in at
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in at
Alla fine tutto si compie! Ieri sembrava la fiera dell'est, dove mio padre, per due soldi si com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2022 (range 20183 /28212 ) [ in at
Avevamo sperato che l'interesse finanziario e geopolitico, la stupidità umana fosse limitata, m