Archivi categoria: Senza categoria

Scritto il alle 10:31 da redazione [email protected]

Mercati: nuove tensioni sui mercati azionari internazionali. Sul fronte commerciale Trump ora ha preso di mira anche l’India, con la decisione di togliere il Paese asiatico dall’elenco dei paesi considerati in via di sviluppo. Uno status speciale che ha consentito in … Continua a leggere

Scritto il alle 10:09 da redazione [email protected]

Ftse Mib: parte in rialzo riavvicinandosi ai 20.700 punti e cercando di risollevarsi dopo i recenti ribassi. Momento difficile per l’indice italiano che dopo aver infranto la ex trend line rialzista di medio periodo e il livello statico dei 21.483 … Continua a leggere

Ftse Mib: tentativo di recupero in apertura per il Ftse mib nella giornata del verdetto della Commissione Europea. Dopo il break dei 18.700 punti di ieri, l’indice tenta di tornare al di sopra di tale livello. Importante dunque la chiusura … Continua a leggere

Scritto il alle 10:52 da redazione [email protected]

I segnali tecnici negativi emersi ieri sul daily chart del FTSE Mib con la rottura dell’importante trendline rialzista di medio termine tracciata con i minimi crescenti di febbraio e fine giugno di quest’anno sono stati confermati dall’open odierno. Considerando il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:50 da redazione [email protected]

A Piazza Affari il Ftse Mib ha aperto le contrattazioni con un ribasso superiore al mezzo punto percentuale ma la Borsa milanese continua a essere guidata dai risultati trimestrali delle principali società quotate. In particolare, oggi, oltre all’analisi del Ftse … Continua a leggere

Scritto il alle 11:47 da redazione [email protected]

Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L’indice rimane nelle vicinanze della resistenza statica di area 21.570 punti, oltre la quale potrebbero arrivare estensioni in direzione di 22.700 punti, livelli lasciati nell’ottobre 2015, in seguito … Continua a leggere

Scritto il alle 10:27 da redazione [email protected]

Il FTSE Mib si mantiene al di sotto dei supporti tecnici a 20.880 punti, area che ora diventa interessante per valutare strategie short con obiettivi intermedi a 20.500 e finali a 20.188 punti. Senza dimenticare il gap lasciato aperto lo … Continua a leggere

Scritto il alle 14:35 da redazione [email protected]

Dopo lo stacco dei dividendi che ha interessato diversi componente del paniere FTSE Mib, l’indice di riferimento di Piazza Affari quest’oggi prova a ripartire al rialzo. La tenuta dei supporti statici di breve di area 21.200 punti sembra infatti un … Continua a leggere

Analisi tecnica FTSE Mib Con l’ultima seduta di settimana rimane fondamentale per l’indice italiano mantenersi sopra area 17.120 punti dove è stato chiuso un importante gap ribassista aperto lo scorso 9 settembre. Da tale area è possibile avviare posizioni rialziste … Continua a leggere

Analisi tecnica FTSE Mib Inizio settimana brillante per il FTSE Mib che si è smarcato dalle importanti resistenze statiche e dinamiche di area 16.700-16.750 punti portandosi a ridosso dei 17.000 punti. Nella seduta odierna sono molto probabili ritracciamenti fisiologici verso … Continua a leggere

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Si sa, la matematica non è un’opinione. Ma i mercati finanziari non sono mai il perfetto risu
Ftse Mib: Dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il live
Il dovere professionale ci impone di parlare di cose serie oltre che di gossip finanziario o di
L’unica grande certezza è che il futuro nessuno lo può prevedere. Ancor meno nel mondo della
Qualcosa si sta muovendo sia sui derivati del COT Report ma anche sui mercati. Torna a salire l'
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Negli Stati Uniti anche il mondo della finanza sembra prendere Bitcoin per la sua missione origi
Al via la seconda edizione di MIA-Miss In Action, il programma di accelerazione dedicato alle st
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile ma non riesce ad allontanarsi dai 23.500 punti. Una rottura