Ftse Mib: l'indice italiano prosegue al rialzo e si riporta sui massimi d'anno in scia principalmente alla notizia della fusione tra FCA e Peugeot. Il quadro di medio-lungo periodo rimane positivo. LVMH: il titolo Louis Vuitton prosegue al rialzo e si riporta sui massimi storici. In caso di break target a 400 e 410. Al ribasso ...

Ftse Mib: l’indice italiano prosegue il forte rialzo avviato agli inizi di ottobre, raggiungendo nuovi massimi annui a 22.749 punti pochi giorni fa. Il Ftse Mib ha tutte le carte in regola per tentare un assalto ai 23.000 punti già in settimana. Pur mantenendo un quadro di medio-lungo termine rialzista, potrebbero però scattare prese di beneficio ...

Ftse Mib: l'indice mette nel mirino i 23.000 punti. In caso di superamento di tale livello primi target a 23.500 e 23.600 punti. Il quadro grafico di medio termine rimane rialzista. Tesla: dopo i conti trimestrali che hanno evidenziato utili fortemente sopra le attese, il titolo ha accelerato al rialzo e in breakaway gap ha infranto ...

Ftse Mib: l'indice italiano oggi segna qualche presa di profitto in apertura. La struttura del mercato rimane comunque rialzista nel medio lungo termine anche se è possibile una fase di debolezza nelle prossime settimane dovute alla chiusura del ciclo. S&P 500: l'indice americano torna sui massimi e si prepara ad aggiornarli. Anche in questo caso la ...

Ftse Mib: da qualche seduta l’indice italiano è entrato in una fase laterale a bassa volatilità, mantenendosi sopra il supporto chiave collocato a 22.330 punti. È statisticamente probabile quindi una fase di consolidamento fino alla chiusura del ciclo trimestrale, anche se potrebbe arrivare un nuovo assalto ai massimi annui toccati il 17 ottobre a 22.663 punti. Banco ...

Ftse Mib: da qualche seduta l’indice italiano è entrato in una fase laterale a bassa volatilità, mantenendosi sostanzialmente nei pressi del livello chiave collocato a 22.330 punti. È statisticamente probabile quindi una fase di consolidamento accompagnata da volatilità con prese di profitto per la chiusura del ciclo trimestrale. I rialzi potrebbero arrivare successivamente anche se il ...

Ftse Mib: l'indice italiano segna un po' di debolezza oggi. Ricordiamo che dalla prossima settimana è già possibile un po' di volatilità legata alla chiusura del ciclo settimanale. CNH Industrial: il titolo si è arrestato nei pressi dei 10 euro resistenza importante, pur mantenendo un quadro grafico positivo. Il break di tale livello dovrebbe permettere ai ...

Ftse Mib: l'indice italiano oggi apre debole. Il quadro grafico però rimane invariato. Possibile nelle prossime settimane un po' di debolezza per fattori strutturali e ciclici, mentre nel medio periodo l'indice dovrebbe mantenere intonazione rialzista. Tenaris: il titolo rimane vicino al supporto chiave dei 9 euro che rappresenta un possibile punto di ingresso per operatività di ...

Oggi alle 17.00 si svolgerà il webinar UniCredit dedicato ai certificati d'investimento con ospite Pietro Di Lorenzo trader professionista e Michele Fanigliulo, analista finanziario e tecnico dell'Ufficio Studi FOL. Pietro ci darà la sua view sui mercati oltre che le migliori strategie per affrontare il mercato con i certificati.

Ftse Mib: l'indice italiano ieri ha chiuso in doji, candela che indica indecisione. Dinamica comprensibile visto che sabato il parlamento Britannico dovrà approvare la bozza d'accordo con l'Europa. In caso di rottura dei 22.300 punti, possibili ritorni verso 22.000 punti. Tesla e STM: i due titoli tecnologici mantengono un quadro grafico positivo, anche se sono vicini ...

Questa sera alle 16.00 si svolgerà il webinar UniCredit con ospite Stefano Fanton, trader profes
Velostazione, corsi a distanza e un master interno sono le ultime attività che Eni sta sviluppando
Conoscere i principi della finanza e delle pensioni è meglio che ignorarli, detta così sembra una
Torniamo ancora una volta sulla questione dei siti dove trovare informazioni inerenti le criptov
Oplà, ti pareva che qualcuno, in particolare quelli della CNBC, non facessero uscire la notizia
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mercato azionario: titoli value e momentum a confronto I dati macroeconomici continuano ad uscire
Le rimodulazioni tariffarie sono ormai una consuetudine tra gli operatori di telefonia mobile (e fis
Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il liv
E' l'indice più importante a Wall Street, quello da cui è dipeso il grande rally e tuttora dip