Archivi tag: Alphabet

Ftse Mib: l’indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica collocata a 19.174 punti. Questo il livello da infrangere in chiusura per mettere nel mirino area 20.000 punti e la media 200 periodi. … Continua a leggere

Ftse Mib: seduta ad alta volatilità ieri per gli indici azionari europei, Milano inclusa. Non cambia però il quadro positivo di medio lungo periodo. Alphabet: il titolo del colosso americano prosegue la fase di prese di beneficio e infrange il … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo aver testato il supporto di breve a 21.795 punti, l’indice italiano ha superato nuovamente i 22.000 punti, il livello che separa l’indice italiano dai massimi dell’anno a 22.357 punti. Sponda importante dall’ultima riunione della Fed che ha tagliato i … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano ieri ha aperto in gap up infrangendo la resistenza di medio termine importante in area 21.500 punti che di fatto è il livello che ci separa dai massimi dell’anno a 22.357 punti. Confermato quindi il rimbalzo … Continua a leggere

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Ftse Mib: partenza debole dell’indice italiano appesantito dall’allargamento dello spread in area 286 punti base, sui massimi a oltre tre mesi. Dopo il break con volatilità del livello chiave a 21.000 punti, ieri l’indice italiano cerca di riportarsi a ridosso … Continua a leggere

Partiamo dal nostro Keynes e il suo concorso di bellezza, non importa chi è il più bravo, chi
Queste sono le movimentazioni monetarie effettuate nella giornata di martedì. Sulle Mibo netti i
  Sul #NextGenerationEU già abbiamo parlato qualche giorno fa. Spero sia chiaro a tutti
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il ruolo delle banche all’interno del tessuto economico di un sistema è molto più che fondamen
  Pensare al futuro, all’ambiente e al pianeta vengono spesso percepiti come temi lontani
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole dopo la corsa di ieri e il test della resistenza statica col
Movimentazioni monetarie piuttosto sottili nonostante le importanti escursioni dei prezzi. Sulle
Ponetevi questa domanda: cosa è che muove i tassi reali? E soprattutto, che implicazioni potreb
Anche se l'impostazione non è entusiasmante, possiamo vedere nel COT Report una presa di posizi