Archivi tag: analisi tecnica

Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2 dicembre con un rosso di oltre il 2%, provocando la rottura dei 23.000 punti. Per il momento rimane una fase correttiva piuttosto preannunciata. … Continua a leggere

Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2 dicembre con un rosso di oltre il 2%, provocando la rottura dei 23.000 punti. Per il momento rimane una fase correttiva piuttosto preannunciata. … Continua a leggere

Ftse Mib: seduta ad alta volatilità ieri per gli indici azionari europei, Milano inclusa. Non cambia però il quadro positivo di medio lungo periodo. Alphabet: il titolo del colosso americano prosegue la fase di prese di beneficio e infrange il … Continua a leggere

Ricordiamo che giovedì 5 dicembre ci sarà il webinar mensile con UniCredit dedicato al mondo del trading e degli investimenti con ospite Tony Cioli Puviani. Ftse Mib: l’indice italiano pare sostanzialmente in pari e continua nella fase laterale di breve che ha … Continua a leggere

Ftse Mib: fase di consolidamento per il Ftse Mib che oscilla tra 23.000 e 24.500 punti. Questi i livelli da monitorare per l’operatività. Poste Italiane: il titolo dopo una performance di tutto rispetto da inizio anno (oltre il 50%) vede … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano prosegue la fase laterale di breve periodo dopo la forte corsa avviata ad agosto. Due i livelli da monitorare: 23.000 e 24.000 punti. Un break di 23.000 punti in chiusura potrebbe aprire verso 22.300. Al rialzo … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo aver toccare un nuovo massimo annuo a quota 23.827 punti lo scorso 12 novembre, sono scattate le prese di beneficio sull’indice che ora sta effettuando un movimento altalenante nei pressi del livello statico di breve a 23.500 punti. … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano si mantiene positivo e si riporta al test dei 23.500 punti. I livelli da monitorare sono però due. Da una parte i 24.000 punti rappresentano la resistenza più importante per tornare sui massimi 2018 a 24.500 … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano apre al rialzo e si riporta sulla resistenza di breve a 23.500 punti. I livelli da monitorare al rialzo e ribasso restano però gli stessi. Sopra 24.000 punti l’indice accelererebbe verso 24.500, massimi del 2018. Sotto … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il 4 novembre l’indice italiano ha rotto in gap up il livello chiave dei 23.000 punti. Il movimento rialzista non si è fermato e ha portato l’indice a superare di slancio i 23.500 punti … Continua a leggere

Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2
Oggi non vi racconto nulla dei pessimi dati in arrivo dal fronte occupazione americano, davvero
Sembra proprio che questo mercato abbia non sette vite come i gatti, ma molte di più. In realt
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La correzione sembra essere arrivata, ma la configurazione del COT Report cambia di pochissimo.
Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2
Non voglio tornare sull’argomento MES, se ne stanno leggendo troppe e ormai un argomento delic
Gli italiani e non solo loro, hanno un sacco di preoccupazioni e se anche volessero scrivere una let
Partiamo con una premessa! Questi sono capaci di alzarsi una mattina e dire tutto e il contrario
La mano ed i tweet di Trump si fanno sentire. E in un amen diventa un’ottima motivazione per i