Archivi tag: poste italiane

Scritto il alle 10:26 da redazione [email protected]

Esordio positivo oggi per il Ftse Mib a cui basta un rialzo dello 0,54%, portandosi a 20.650 punti, per cancellare il rosso della vigilia. Dal punto di vista tecnico la situazione non cambia: il supporto presente in zona 20.400 sta … Continua a leggere

Scritto il alle 10:41 da redazione [email protected]

Ftse Mib: prese di beneficio sull’indice italiano dopo il tentativo di superamento dei 22.000 punti. L’incapacità del Ftse Mib di chiudere la scorsa settimana sopra i 22.193 punti ha generato vendite in attesa dei conti trimestrali delle società del paniere … Continua a leggere

Scritto il alle 10:13 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano accelera nuovamente e affronta la resistenza di breve a 21.500 punti. Livello che separa l’indice dal ritorno verso 22.000 punti. Quest’ultimo il livello di resistenza chiave. Per il momento comunque l’indice rimane impostato positivamente e il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:59 da redazione [email protected]

Scatto in partenza per il Ftse Mib che si muove nella parte iniziale della seduta in area 21.385 punti evidenziando un +0,77%. La forza del mercato è sottolineata da un gap up aperto rispetto al massimo di ieri a 21.244. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:03 da redazione [email protected]

Ftse Mib: L’indice italiano si riporta sulla resistenza statica collocata a 20.236 punti, dove passa anche la media mobile 200 periodi. Confermato l’hammer di venerdì scorso l’indice tenta il rimbalzo. I bassi volumi però fanno pensare a coperture degli short e … Continua a leggere

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Ftse Mib: partenza scattante tornando sopra i 21.000 punti. Non un grande momento per l’indice italiano che dopo aver infranto la ex trend line rialzista di medio periodo e il livello statico dei 21.483 punti. Da notare anche la rottura … Continua a leggere

Scritto il alle 10:20 da redazione [email protected]

Avvio poco mosso per il Ftse Mib che muove i primi passi attorno a 21.730. L’indice prosegue in quella fase di riduzione della volatilità che sta caratterizzando il mercato da un paio di settimane. Hera arretra in maniera composta, adagiandosi … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano apre stabile. Gli operatori infatti sono in attesa del meeting FED che si terrà questa sera e che potrebbe fungere da market mover. Per il momento comunque l’indice rimane impostato positivamente e mira ai 22.000 punti. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib conferma in apertura il suo buono stato di salute dal punto di vista grafico. Infatti, nonostante un contesto di newsflow legato alla Brexit non troppo favorevole l’indice di Piazza Affari dopo pochi minuti evidenzia un segno positivo, … Continua a leggere

Avvio di seduta poco mosso per il Ftse Mib. L’indice di Piazza affari si muove non lontano da quota 20.250 proseguendo la fase di consolidamento sopra 20.000. Nel listino principale di Piazza Affari Brembo accelera nei primi minuti della giornata … Continua a leggere

Il mitico simposio di Jackson Hole rappresenta da anni un appuntamento quantomai atteso. Come se
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il mese scorso avevo promesso che avrei elencato alcuni degli errori più banali che mi è capit
Ftse Mib: ieri l'indice italiano ha chiuso bene in scia alle indiscrezioni che vogliono la possibili
Leggendo i verbali dell'ultimo FOMC, Donald Trump non deve aver trascorso una serata felice, la
Quello che vuol fare Donald Trump è più che chiaro. Innanzitutto evitare la recessione, poi ga
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Non so come dirvelo ma Robert è un fumettista davvero fantastico, spettacolare, ha il talento d
Ftse Mib: l'indice italiano supera i 20.500 punti e rimette nel mirino i 21.000 punti. Importante sa
Per certi versi ce lo potevamo aspettare. Ma dal punto di vista logico ed etico, il mondo bancar