Archivi tag: S&P 500

Ftse Mib: prese di beneficio sull’indice italiano che ritorna in area 22.000 punti, in scia alle tensioni geopolitiche. L’impostazione comunque rimane improntata al rialzo, anche se il Ftse Mib necessita di un break di forza dei 22.357 punti, per confermare … Continua a leggere

Ftse Mib: L’indice italiano torna nuovamente a bussare sulla resistenza statica dei 22.000 punti. Qui infatti comincia la fascia di prezzo chiave compresa tra 22.000 e 22.357 punti. In caso di break i corsi potrebbero proseguire verso 23.000 e 24.500 … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano testa nuovamente i 21.500 punti, livello intermedio di resistenza. Una chiusura al di sopra di questo livello dovrebbe garantire ai corsi il ritorno verso 22.000 punti. Al ribasso 21.000 punti è il supporto di breve sotto … Continua a leggere

Scritto il alle 10:10 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano prosegue al ribasso e mette nel mirino i 20.000 punti. Questo è il primo supporto di breve termine che se infranto darebbe un segnale di debolezza importante. Con target il 61,8% di Fibonacci di tutto l’up trend … Continua a leggere

Scritto il alle 10:42 da redazione [email protected]

Avvio negativo per il Ftse Mib, appesantito dalle candele nere dei mercati asiatici. L’indice di Piazza Affari accusa un calo intorno al punto percentuale arretrando sotto zona 20.850 punti. Dal grafico è evidente l’impostazione discendente di breve periodo dell’indice italiano, … Continua a leggere

Scritto il alle 10:25 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano apre debole. Gli operatori attendono spunti per direzionare l’indice. Questa settimana sono infatti molti gli appuntamenti sul tavolo, dal meeting Fed, all’incontro tra i negoziatori USA e cinesi in tema dazi. Cominciano inoltre le trimestrali delle banche … Continua a leggere

Scritto il alle 10:22 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano ha chiuso venerdì una seduta in forte calo con volumi anche in incremento. Segnale per ora mostrato solo dal Ftse Mib e infatti legato ai contrasti in seno al Governo. La settimana è però densa di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:26 da redazione [email protected]

Mercati: indici europei aprono positivi e festeggiano la chiusura dell’S&P 500 venerdì scorso sopra i 3.000 punti. Partono oggi le trimestrali USA che questa settimana vedranno diversi colossi a stelle e strisce riportare i conti del primo semestre (Citigroup, JPMorgan Chase … Continua a leggere

Scritto il alle 10:17 da redazione [email protected]

Mercati: aprono positivamente gli indici europei in scia al G20 che di fatto ha portato ad una ripresa dei colloqui tra USA e Cina. Oggi e domani ci sarà anche il meeting Opec, tappa fondamentale per i titoli oil&gas. Ftse Mib: … Continua a leggere

Scritto il alle 10:31 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano si trova a confrontarsi con la prima resistenza che si frappone tra i 21.000 punti e i 22.000 punti. Ovvero area 21.500 punti. Con il break di tale livello si aprirebbero le porte per il target di … Continua a leggere

L'inizio dell'autunno coincide con una situazione tecnica quantomai interessante. Ma allo stesso t
Anni e anni passati a navigare controcorrente, sul tavolo un'unica mappa, quella della storia, l
Ftse Mib: dopo aver testato il supporto di breve a 21.795 punti, l'indice italiano ha superato nuo
Il governo Conte 2 ha finalmente riunificato nella sua persona il confronto con le parti sociali che
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Settembre può essere il momento giusto per cercare e trovare un nuovo lavoro e dare slancio all
Ftse Mib: l'indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorar
Oggi poche novità, in quanto ieri c'è stata la solita riunione della Federal Reserve, dove tra
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: operatori cauti in attesa delle decisioni del Presidente della Fed. I mercati scommettono