Archivi tag: stmicroelectronics

Puntata speciale di Trading Floor con ospite Ascanio Strinati, CEO di ITCup. Abbiamo parlato in generale del contesto di mercato in particolare del tema tassi di interesse e siamo passati all’analisi tecnica sul cambio Euro/Dollaro e sui titoli Intesa Sanpaolo e … Continua a leggere

Ftse Mib. Ora il quadro tecnico dell’indice, perlomeno di breve periodo, è impostato al ribasso e come primi supporti, troviamo aree 27.400 punti e poi 27.200 punti. In caso di rialzi le prossime resistenze tecniche da monitorare saranno 27.900 punti e … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da redazione [email protected]

Ftse Mib: ieri seduta molto positiva e di euforia per i listini internazionali. Il Ftse Mib rimane comunque all’interno del trading range più volte delineato, anche se mette nel mirino la parte alta del mercato laterale. Solo il break di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:31 da redazione [email protected]

Ftse Mib: apertura in netto rialzo per l’indice italiano in scia alle notizie positive sul fronte covid. Il remdesivir di Gilead sarà disponibile probabilmente già dalla prossima settimana per i pazienti americani. In forte crescita anche i titoli oil che … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano ha rotto con volatilità e volumi la trend line rialzista costruita sui minimi di agosto e dicembre 2019, primo livello importante di supporto che potrebbe generare debolezza fino a 23.000 punti. La fase correttiva arriva dopo un … Continua a leggere

Ftse Mib: la fase di correzione dell’indice italiano ha mostrato un po’ più di volatilità il 2 dicembre con un rosso di oltre il 2%, provocando la rottura dei 23.000 punti. Per il momento rimane una fase correttiva piuttosto preannunciata. … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo una breve fase laterale, il Ftse Mib ha rotto il 4 novembre in gap up il livello chiave dei 23.000 punti. Ora l’ostacolo che nelle ultime sedute sta contrastando l’ascesa dell’indice italiano è area 23.500 punti. Va segnalato … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano ieri ha chiuso in doji, candela che indica indecisione. Dinamica comprensibile visto che sabato il parlamento Britannico dovrà approvare la bozza d’accordo con l’Europa. In caso di rottura dei 22.300 punti, possibili ritorni verso 22.000 punti. … Continua a leggere

Ftse Mib: l’indice italiano apre in rialzo e si riporta sopra i 22.000 punti. I livelli da monitorare rimangono però gli stessi. Al rialzo 22.357 punti rimane la resistenza da infrangere per mettere nel mirino i 23.000 punti. STM: il … Continua a leggere

Ftse Mib: dopo aver infranto in gap up la resistenza di medio termine importante in area 21.500 punti, l’indice italiano si trova ora a confrontarsi con i 22.000 punti, il livello che ci separa dai massimi dell’anno a 22.357 punti. … Continua a leggere

Analisi delle movimentazioni monetarie degli ultimi sette giorni sui future e le opzioni del Nasdaq
Affascinante davvero affascinante, eccovi servito, come un almanacco, il rally di Ferragosto! A
  E il tasso inflazione forse ha fatto un picco. Ieri i mercati sono stati presi di sorp
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di contrattazioni sul contratto S&
C'è ben poco da aggiungere ai dati di ieri, l'inflazione si sta lentamente sgonfiando, non solo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2019/2020 (range 15017/25483 ) [ u
Nulla di nuovo sotto il cielo ferragostiano, come ha suggerito su Twitter il nostro Puntosella,
Che il mondo sia cambiato radicalmente negli ultimi mesi è chiaro. L’inflazione ha generato u
Analisi dei posizionamenti monetari degli ultimi sette giorni di borsa sulle scadenze cumulate di Ag